Aspettando le feste natalizie

Ecco una lettera a Babbo Natale da prendere come ispirazione anche per questo Natale .
"LUCIANA LITTIZZETTO: LETTERA A BABBO NATALE

Da “Che tempo che fa” su Rai 3 - 23 dicembre 2oo7.
Lettera a Babbo Natale di Luciana Littizzetto e Fabio Fazio.

Caro Babbo Natale, siamo Luciana e Fabio. Luciana è quella figa e Fabio è quello fesso. Centralo per favore da 11.000 metri con uno dei tuoi regali intelligenti, ma che sia pesante tipo una fioriera o delle tegole in cotto fiorentino. Fazio, l’anno scorso per Natale, aveva promesso che migliorava e invece è sempre uguale. E’ sempre la solita cacca nascosta tra le foglie dell’ippocastano che tutti pestano e nessuno se ne accorge.
Caro Babbo ho tante cose da chiederti e se non c’è la fai a far tutto, posso dire a Bersani che liberalizzi la tua licenza e aggiunga “babbi” per coprire il fabbisogno dell’Italia.
Segnati, per prima cosa Babbo, di ricordarti di portare una nuova tinta alla Brambilla, che quella che ha è la stessa dei giubbotti d’emergenza in autostrada e da lontano, quando c’è lei, sembra sempre che qualcuno abbia bucato.
Fà che Mastella e Di Pietro facciano pace e si bacino sotto Visco.
Porta ad Agostino Saccà un kit per fare segnali di fumo e ai politici in fregola, porta un amante che non voglia fare fiction a tutti i costi. Una che magari si accontenti di aprire una profumeria o un baracchino di pizza al taglio.
Fai che Dini capisca che un partito con due persone non si può chiamare “partito”, ma al massimo “unione di fatto”, e come è successo per Fini, Casini e Calderoni, fa che trovino l’amore come tanti politici che sono ancora soli. Io vedrei bene la Bindi con Bondi. Stanno bene i due nomi sul citofono: Bindi-Bondi o Bondi-Bindi.
Ti prego caro Babbalone, fai che quel bel manipolo di belenghe che ci governa, si metta d’accordo e ci spieghi una volta per tutte, con parole semplici, sta storia del modello elettorale, che son sempre lì a dire “modello francese”, “modello tedesco” e nessuno né capisce un tubo! Che cos’è il modello tedesco? Un ficaccione biondo, alto due metri con un ferro da stiro nelle mutande, che sfila per Dolce & Gabbana? E il modello francese chi è? Un pimpello in fuseaux e Chanel N°5 che balla la tartatelle? Allora dì che c’è lo spieghino facile che se cominciano a dirci “proporzionale con soglia di sbarramento al 20% – doppio turno alla francese – rutto finale alla cinese – introducendo scorpora alla tirolese con acclamazione a base di iodio”, noi non ci capiamo una beatissima minchia di niente…scusa Babbo ma ci voleva!
Allora, tu che conosci bene Eminenza, puoi fargli questa domanda? Eminenzaaaaaaaa? Eminemssss? Il bue e l’asinello, essendo entrambi maschi e dunque coppie di fatto, sono per caso un errore teologico? Non sarebbe stato meglio “vacca e asinello” o “bue e somara”?
E poi chiedigli ancora caro Babbo visto che come è noto ha un opinione su tutto e che benedice orbi e orbe, come mai non ha detto niente sulla moratoria della pena di morte? Non avrebbe dovuto esultare, sparare i raudi di Maradona dal balcone? Si sarà mica astenuto anche lui come i 29 Paesi dell’ONU (sai che ci sono stati 104 SI, 54 NO e 29 astenuti? E l’astenuto cosa vuol dire? Che proprio la pena di morte no però un ferimento grave si, le balle sulla graticola magari, la fucilazione no ma il phon nella vasca si? Non si capisce…).
Un ultima cosa Babbo mio: fai in modo che quest’anno i Re Magi non vengano, perché quando i Re arrivano da noi, poi chiedono risarcimento e dato che i Re Magi sono tre, finisce ancora che ci chiedono 260 ml di euro e per tre e poi ci tocca rispondere con parole brutte tipo…”chiedili a tua sorella”.
P.S. Scusa Babbo, dimenticavo, per favore fa che dall’Italia non fuggano più via i “cervelli”, ma se ne vadano via le teste di cazzo!
Luciana Littizzetto."

Scopri i profumi Balaj

Aura Om - il profumo che purifica portando Benessere

  E' disponibile la nuova Fragranza  Twin Flame Per acquistare vai su  Gabriela Balaj - Official Shop -      I 5 Elementi ...

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it NOTA IMPORTANTE: E’ possibile ripubblicare qualsiasi articolo nelle vostre pagine web, nelle vostre newsletter, nei vostri e-book o in altre vostre pubblicazioni soltanto assicurandovi che l' articolo sia riprodotto, anche parzialmente, senza alcuna modifica sostanziale, includendo il nome dell’autore e il link website. E' vietato ritagliare le foto o cancellare le scritte sopra le immagini. Grazie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leggi tutti gli articoli di Gabriela Balaj su questo blog