Come scegliere le piante per la tua casa


 Le piante arredano e ci aiutano a vivere in armonia
Le piante nel feng shui sono indispensabili in quanto rappresentano l’energia legno yang. Le piante nella casa sottolineano l’atmosfera e lo stile della casa e regalano energia positiva.
Per creare uno spazio con un buon feng shui è necessario usare delle piante verdi. Tieni conto però delle loro esigenze di luce, acqua e temperatura, ricorda che loro sono le amiche che abitano con te, trattale con cura e amore.
Esistono alcune piante considerate fortunate nel feng shui ma in linea di massima tutte le piante sono buone con la condizione che siano sane e collocate nella giusta posizione.
Una casa o un giardino dove le piante sono sane e crescono bene indica che quello spazio ha un buon feng shui cioè esiste un’energia positiva yang che è sinonimo del ki vibrante della prosperità.
Il verde è molto importante nelle case e nei giardini, dunque scegli in modo intelligente le piante in base al tipo di esposizione solare e alle condizioni climatiche dello spazio. Non lasciare che le piante crescano troppo e non farle invadere dalle erbacce.

I cinesi considerano tra le più fortunate piante la prugna, il bambù, l’orchidea, il crisantemo, la peonia. Nel feng shui le succulente con circonferenza piena simbolizzano la ricchezza (oro e soldi).
Una pianta o un vaso di fiori freschi sono capaci di dar vita a forme di inimitabile bellezza e creatività. Ecco qualche soluzione originale e di design per creare bellissimi angoli verdi nei vari ambienti della casa o dell'ufficio:
"Vetro, acqua e fiori: una combinazione antica
Il vetro e i fiori sono materiali che grandi e piccini trovano attraente da millenni. Ecco che cos’hanno in comune questi due elementi: entrambi sono di origine naturale e lungo i secoli hanno “incarnato” la moda. Le origini della manifattura del vetro risalgono al 5000 a.C.. Attorno al 2000 a.C. gli Egizi creavano i primi vasi e oggetti ornamentali. Per i vasi facevano colare una massa di vetro fuso in stampi di argilla contenenti selce da vasaio; quando il vetro era indurito, rimuovevano lo stampo. Vasi e brocche venivano quindi lucidati e decorati con fili di vetro colorato.

Il vetro: affascinante da sempre
La trasparenza è la prima e più appropriata caratteristica del vetro. Il suo grado dipende dalla qualità delle materie prime, ma altrettanto dalla levigatezza della sua superficie. I primi vetri con un certo grado di trasparenza furono prodotti solo nel XIV secolo e solo nel Seicento apparve il primo vetro veramente trasparente, grazie alle migliorie apportate ai processi produttivi. Oggi il vetro ha molte altre qualità: è penetrabile dalla luce e dal calore, impermeabile all’acqua, malleabile in fase di lavorazione. Inoltre mantiene la forma per tempo indefinito, è antigraffio, viene prodotto in vari spessori, è ecologico e si presta bene a essere lavorato.

Attualmente la scelta del vaso è pressoché infinita in termini di forme e di colori. Questi ultimi vengono conferiti aggiungendo vari metalli alla pasta fusa: i composti di ferro danno il verde, quelli di cobalto il blu, quelli a base di nickel il bronzo. Con queste varianti di colore il vetro continua ad affascinare da secoli. L’ampia gamma di tinte disponibili è una sfida per fioristi e consumatori a trovare la combinazione più originale. Usando fiori e vetro insieme è possibile ottenere composizioni adatte a qualsiasi tipo di arredamento e di personalità." (www.tuttobulbi.it)

Idee design e trucchi feng shui per la casa

Ambiente feng shui - casa con piscina, la forma deve essere il più possibile regolare cosi da un senso di equilibrio e armonia
Ambiente feng shui - la piscina non deve essere mai più grande della superfice della casa stessa
Ambiente feng shui - questa porta d'ingresso della casa è ottima per la direzione ovest o nordovest
 Ambiente feng shui - giardino con acqua, non si mette per tutto il periodo 8 cioè fino il 2024 acqua nell' esterno della casa se rimane nel settore nordest
Ambiente feng shui - terrazzo con piante sane e aree utili alla conversazione e al relax
Ambiente feng shui - soggiorno
Ambiente feng shui - ecco un'idea originale per le scale
 Ambiente feng shui - cucina
Ambiente feng shui living
Ambiente feng shui in camera da letto sono ideali i colori pastello
Ambiente feng shui sala da bagno
Ambiente feng shui il letto con la testata alta è consigliato nel feng shui in quanto offre protezione
Ambiente feng shui in sala da pranzo è ottimo avere le sedie comode tipo queste
 Ambiente feng shui in sala da bagno il bianco raddoppia lo spazio e da la netta sensazione di pulito
Ambiente feng shui soggiorno
Ambiente feng shui camera matrimoniale in bianco e grigio, ottimo per il settore nordovest
Ambiente feng shui angolo relax
Ambiente feng shui cameretta deliziosa in colori non troppo forti
Ambiente feng shui soluzione per il letto nella camera con soffitto a spigoli
Ambiente feng shui nella stanza bagno vanno bene i colori nelle tonalità del verde
Ambiente feng shui ufficio con la vista bloccata e le spalle non protette, da evitare
Ambiente feng shui nell'ufficio se serve creatività è bene avere una bella vista davanti
Ambiente feng shui letto matrimoniale per camera nel settore est

Per vedere altre foto di ambienti esterni ed interni visita anche gli altri blog di GABRIELA e la sua pagina SEGRETI FENG SHUI su FACEBOOK. Grazie

Scopri i profumi Balaj

Aura Om - il profumo che purifica portando Benessere

  E' disponibile la nuova Fragranza  Twin Flame Per acquistare vai su  Gabriela Balaj - Official Shop -      I 5 Elementi ...

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it NOTA IMPORTANTE: E’ possibile ripubblicare qualsiasi articolo nelle vostre pagine web, nelle vostre newsletter, nei vostri e-book o in altre vostre pubblicazioni soltanto assicurandovi che l' articolo sia riprodotto, anche parzialmente, senza alcuna modifica sostanziale, includendo il nome dell’autore e il link website. E' vietato ritagliare le foto o cancellare le scritte sopra le immagini. Grazie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leggi tutti gli articoli di Gabriela Balaj su questo blog